Blog

HomeSarà un SegnoProgetto segnaletico per Azienda Agricola Villa Canali: Roberta Bertani entra nello specifico

Progetto segnaletico per Azienda Agricola Villa Canali: Roberta Bertani entra nello specifico

Sarà un Segno? E’ il nuovo format che Apogeo ha studiato per dare voce alle persone che gravitano intorno alla nostra azienda.

All’interno di questo contenitore, troverete curiosità, informazioni, spunti e idee, raccontati direttamente dalla voce dei protagonisti.

Continuiamo il nostro percorso con Roberta Bertani, una giovane neolaureata in Environmental Graphic Design.

Nel primo video ci aveva spiegato di cosa si tratta, ora entriamo nello specifico del suo progetto di tesi.

Il metodo di lavoro per progettare un sistema di Wayfinding parte dall’analisi e dalla contestualizzazione del luogo, in questo caso l’Azienda Agricola Villa Canali, preso in esame.

Dalla scelta dei colori affini con il contesto alla scelta del layout affine al luogo preso in esame, fino alla progettazione degli elementi grafici come le frecce o i pittogrammi, in questo caso realizzati ad hoc.

Grazie alla collaborazione con Apogeo, è riuscita a concretizzare il suo progetto, sia grazie alla tecnicità e alla strumentazione che le abbiamo messo a disposizione, che alla verifica effettiva delle dimensioni dei manufatti, alla scelta corretta dei colori e della tipologia di stampa e alla selezione dei materiali con un occhio a ecosostenibilità e riciclo, valori fondamentali anche per l’azienda per la quale il progetto è stato realizzato.

Il materiale prescelto è stato un ferro zincato personalizzato con tinta RAL, il colore principale è il marrone, che riprende il cancello di ingresso in azienda, associato a un colore più vivace, invece per la realizzazione delle grafiche informative, ovvero quelle che spiegano i metodi di lavoro e le tecnicità specifiche dell’azienda.

La grafica della segnaletica è stata realizzata con un prespaziato, ossia una pellicola adesiva ritagliata e applicata sui cartelli, mentre per gli elementi didattici è stata utilizzata la stampa digitale per non perdere le minuziosità delle illustrazioni.

A seguito di un sopralluogo, Roberta è poi riuscita a capire il posizionamento effettivo di tutti gli elementi progettati, come per esempio i banner sul fronte dell’acetaia o la grande mappa da installare all’accoglienza dei visitatori.

Il concetto principale alla base di tutto questo progetto di tesi, è il voler divulgare non soltato i valori aziendali, ma le diverse potenzialità e la sensibilizzazione nei confronti dei visitatori, con elementi diversi progettati ad hoc a seconda che si rivolgano ad adulti o bambini.