Blog

HomeRealizzazioniEnti pubbliciInaugurazione Capannone#18, Parco Innovazione Reggiane

Inaugurazione Capannone#18, Parco Innovazione Reggiane

Inaugura domani (30 Marzo) il nuovissimo Capannone#18, parte del corposo progetto di recupero delle Ex Reggiane, rinominato Parco Innovazione Reggiane.

Il progetto di riqualificazione dell’immensa area delle Ex Officine Meccaniche Reggiane sta continuando a gonfie vele. Dopo l’inaugurazione del Tecnopolo Reggiano (Capannone #19) nel lontano 2012, il prossimo Sabato 30 Marzo 2019 ci sarà l’apertura al pubblico del secondo blocco più importante di questo grande progetto unico nel suo genere a livello nazionale: l’Ex Capannone Caldareria o Capannone #18 nel quale troveremo numerose aziende già operative, pronte a rivivere la propria storia in un luogo che di storia ne ha tantissima e che ha dato i fondamenti della tecnologia a livello nazionale e non solo.

Di seguito l’articolo completo con il programma della giornata (fonte: www.parcoinnovazione.it)

rif. http://www.officinemeccanichereggiane.it/

Apogeo srl non poteva che essere protagonista con la propria professionalitá, realizzando diverse tipologie di segnaletica sia all’interno che all’esterno del Capannone #18

Abbiamo infatti realizzato la segnaletica a facciata che identifica immediatamente il nuovo stabile del complesso, tinteggiando una serie di soggetti esagonali di colore blu, realizzati con materiale al quarzo per esterni. La parte di tinteggio in bianco è di tipo rifrangente, dovuto alla presenza di micro perline di vetro nella vernice.

Il nostro intervento é poi continuato con la realizzazione di una segnaletica orizzontale calpestabile composta da una striscia che percorre tutta la galleria centrale, anche questa di colore blu, e una serie di esagoni con lettere alfabetiche a identificare i diversi blocchi, il tutto effettuato con una vernice epossidica bicomponente a solvente.

La segnaletica piú tradizionale segue anche in questo caso i dettami del design del luogo, le tabelle esagonali murali sono realizzate in ferro zincato dallo spessore di 3 mm sagomato verniciato in tinta RAL e grafica in pellicola prespaziata di colore bianco. Ogni composizione è costituita da 4 esagoni per un totale di 3 composizioni installate nei pressi dei 3 ingressi (nord, est e ovest)
Le bandiere che identificano gli ingressi degli uffici sono strutture con ancoraggio a parete attraverso un telaio unico sagomato in ferro grezzo (naturale/non trattato) con esagoni in dibond bifacciali e grafica in stampa digitale anti UV per esterno.

Infine abbiamo realizzato una serie di segnaletiche luminose applicate a pali giá esistenti, realizzate tramite cassonetto sagomato con illuminazione interna a LED e grafica in pellicola adesiva per esterni.

Un lavoro corposo, che ci ha permesso di mettere in luce le nostre competenze anche quando si tratta di realizzazioni particolari e speciali, coordinando il tutto cosí da creare un’immagine complessiva riconoscibile al primo colpo d’occhio.