Blog

HomeRealizzazioniAttenzione all’ambiente: cosa sono le certificazioni CAM

Attenzione all’ambiente: cosa sono le certificazioni CAM

Le certificazioni CAM (Criteri Ambientali Minimi) sono divenute indispensabili per chiunque voglia lavorare con le pubbliche amministrazioni.

Ma di cosa si tratta?

Sappiamo tutti quanto il tema dell’attenzione all’ambiente sia particolarmente all’ordine del giorno e proprio per questo motivo, comuni, provincie ed enti che debbano realizzare progetti di arredo urbano o di segnaletica turistica si sono adeguati premiando nelle gare di appalto una serie di competenze tecniche specifiche, atte a garantire la sostenibilitá ambientale in tutte le fasi dei progetti in questione.

Facciamo qualche esempio pratico:

tutti i materiali che compongono i manufatti devono avere una tracciabilitá che permetta di conoscerne origine o composizione, per esempio il legno dei prodotti da noi realizzati e installati proviene da foreste a certificazione di origine (FSC – che garantisce che la materia prima provenga da foreste dove sono rispettati rigorosi standard ambientali, sociali ed economici – e PEFC – che garantisce la rintracciabilitá in tutte le fasi della lavorazione) governate secondo i principi della selvicultura naturalistica.
Questo consente alle P.A. di rispettare i parametri europei definiti nelle linee guida degli acquirenti verdi (GPP – Green Public Procurement).

Viene richiesta una maggiore durabilitá dei materiali cosí che non si debba ricorrere a manutenzione frequente o sostituzione. Apogeo, per esempio, spesso utilizza legno di pino trattato in autoclave a bassa densitá e particolarmente performante in termini di isolamento termico, oltre a garantire un’ottima resistenza agli agenti atmosferici.

Le grafiche realizzate in stampa digitale vengono protette con apposite pellicole anti UV per aumentare la durevolezza anche di queste.

Quando decidiamo di utilizzare l’alluminio, questo é di prima scelta. Come tutti i materiali metallici é facilmente riciclabile per fusione all’infinito, mantenendo le molteplici proprietá dell’originale. Medesimo discorso se si optasse per l’utilizzo del ferro.

Rimanendo nell’ambito del riciclo, ovviamente anche il legno é pienamente recuperabile. Oggi esistono metodologie ben precise che permettono di conferire una seconda (ma spesso anche terza o quarta) vita a tale materiale, con effetti immediatamente tangibili sull’ambiente: freno alla deforestazione del pianeta, credibili deterrenti alla cementificazione delle cittá, salvaguardia della salubritá dell’aria.

I materiali da noi proposti e i relativi trattamenti sono atti a prevenire l’ossidamento e il danneggiamento delle attrezzature.

Ad esempio, per prevenire l’ossidazione delle parti ferrose, tutti gli elementi realizzati in leghe metalliche sono sottoposti ad un processo con cui viene applicato un rivestimento di zinco sul manufatto (zincatura); la verniciatura, sia per i materiali in ferro che in alluminio, viene eseguita con particolari polveri poliestere a forno.

Per le parti in legno, la protezione del materiale é data da una lavorazione mediante iniezione in profonditá di liquido preservante attraverso autoclave; l’applicazione avviene su legnami di qualsiasi essenza e consiste nel sottoporre il legno a un forte vuoto (per eliminare l’aria presente) e pressione per far penetrare l’impregnante piú in profonditá, evitando la formazione di muffe e funghi. Tutti i componenti chimici utilizzati vengono diluiti con acqua e dosati secondo gli standard delle normative di sicurezza europee.

Gli stessi inchiostri utilizzati per le grafiche in pellicole adesive, soddisfano una serie di criteri rigorosi relativi alla salute umana.

Gli articoli proposti nei nostri progetti presentano il marchio ECOLABEL UE, che garantisce che i prodotti abbiano elevati standard prestazionali e allo stesso tempo siano caratterizzati da un ridotto impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita.

Oltre ai materiali in senso stretto, la nostra attenzione per l’ambiente coinvolge poi tutte le fasi della realizzazione: sulle attrezzature utilizzate veniene fatta manutenzione costante e sostituiamo mezzi o attrezzi obsoleti.

Il personale stesso utilizzato sui cantieri é coinvolto nella filosofia aziendale della formazione permanente, sia per lo svolgimento in sicurezza dei lavori che per la competenza professionale.