Blog

HomeRealizzazioniAziende ospedaliereArcispedale Sant’Anna, Cona: il progetto CRIBA realizzato con la nostra segnaletica

Arcispedale Sant’Anna, Cona: il progetto CRIBA realizzato con la nostra segnaletica

In questo articolo vorremmo presentarvi il progetto pilota legato all’Arcispedale Sant’Anna, a Cona, presso il quale stiamo iniziando in questi giorni l’installazione di segnaletica e wayfinding di diverse tipologie dopo aver visionato e verificato il progetto con la committenza.

Il progetto CRIBA (Centro Regionale Informazione sulle Barriere Architettoniche), nel 2012 è stato affidato al CERPA (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità); l’architetto Piera Nobili, di quest’ultima associazione, si è occupata della progettazione e realizzazione di un nuovo sistema segnaletico per migliorare l’esperienza degli utenti che devono muoversi all’interno dell’ospedale.

Sono stati ideati sistemi di evidenziazione degli snodi tramite colori diversi, che vengono ripresi dalla tinteggiatura delle pareti e dai diversi tipi di segnaletica in fase di installazione.

Apogeo si è occupata proprio della realizzazione degli elementi di wayfinding seguendo le linee guida del progetto ideato dall’architetto Nobili.

Grafiche viniliche protette da pellicola per renderle calpestabili che indicano i percorsi di uscita, cartelli a parete in alluminio con stampa digitale applicata e pellicola protettiva, vetrofanie con riportati i nomi delle unitá operative su fondo del colore del blocco di riferimento e, ai piani degli ascensori, elementi intagliati che indicano i diversi piani e identificano quello di appartenenza grazie a dimensioni e colori differenti rispetto agli altri numeri.

Un progetto che mira a rendere il più semplice possibile l’orientamento degli utenti all’interno della struttura e che, nel caso risultasse effettivamente efficacie, sarebbe già pronto per essere esportato presso altre realtà.